PT507 . Origene: una vita tra speculazione intellettuale ed esigenze pastorali

Il corso costituisce un’introduzione alla figura e all’opera di Origene di Alessandria, che, insieme ad Agostino, è stato il pensatore più influente per la successiva storia del pensiero cristiano. Saranno prese in esame tutte le principali tesi dottrinali di Origene, senza trascurare la proiezione in senso pastorale della seconda parte della sua vita, svoltasi a Cesarea di Palestina. La recente scoperta (e pubblicazione) delle 29 omelie sui Salmi nell’originale greco rende opportuno riflettere anche sulle modalità della sua prassi omiletica.

Bibliografia

A. Monaci Castagno (a cura di), Origene. La cultura, il pensiero, le opere, Roma 2000; M. Simonetti, Origene esegeta e la sua tradizione, Brescia 2004.

Nel corso delle lezioni saranno forniti ulteriori suggerimenti bibliografici e materiali utili.