PT506 . Pensare la Trinità: la riflessione teologica dei Padri Cappadoci

La prima parte del corso sarà dedicata a un’ampia panoramica sulle opere e il pensiero dei Padri Cappadoci, sugli strumenti per il loro studio e le ricerche di cui sono oggetto.

Nella seconda parte verrà approfondita la teologia trinitaria che li caratterizza e che segna in maniera determinante lo sviluppo del pensiero teologico negli ultimi decenni del IV secolo. Particolare attenzione sarà riservata alle cinque Orazioni teologiche (27-31) di Gregorio di Nazianzo, considerate la sintesi più matura e completa di tale processo. Attraverso la lettura e l’analisi di singoli brani, sarà possibile evidenziare i temi di maggior interesse, il metodo esegetico utilizzato, le fonti e le argomentazioni più caratteristiche, le tappe e gli approdi che segnano il pensiero teologico dei grandi Padri Cappadoci.

Bibliografia

M. Simonetti, La crisi ariana nel IV secolo, Roma 1975; C. Moreschini, I Padri Cappadoci. Storia, letteratura, teologia, Roma 2008.

Grégoire de Nazianze. Discours 27-31, introduction, texte critique, traduction et notes par P. Gallay, avec la collaboration de M. Jourjon, Paris 1978 (réimpr. 2006) (SCh 250); Faith gives fullness to reasoning. The five Theological Orations of Gregory Nazianzen, introduction and commentary by F.W. Norris; translation by L. Wickham and F. Williams, Leiden-New York-København-Köln 1991 (Supplements to Vigiliae Christianae 13); Gregorio Nazianzeno. I cinque discorsi teologici, traduzione, introduzione e note a cura di C. Moreschini, Roma 20063 (Testi patristici 58*); C. A. Beeley, Gregory of Nazianzus on the Trinity and the knowledge of God. In your light we shall see light, Oxford-New York 2008 (Oxford Studies in Historical Theology).

Ulteriore bibliografia legata ai principali contributi sul dibattito sarà fornita durante le lezioni, come anche l’indicazione di testi di cui sarà fatta lettura e analisi durante il corso.