PC541A . Paganesimo e cristianesimo in età patristica: identità, conflitti, coabitazioni

Il corso mira a fornire una presentazione del paganesimo in età patristica, a partire da un inquadramento generale delle religioni del Mediterraneo antico e soffermandosi quindi sulle fonti cristiane. Il corso sarà articolato in tre parti: 1) introduzione generale alle religioni del Mediterraneo antico; 2) definizione generale dei rapporti fra cristianesimo e ‘paganesimo’; 3) analisi di temi o casi di studio particolari.

Bibliografia

A. Brelich, Il politeismo, Roma 2007; G. Borgeaud - F. Prescendi, Le religioni antiche, Roma 2016; G. De Sanctis, La religione a Roma, Roma 2012. Letture di approfondimento: G. Rinaldi, Pagani e cristiani. La storia di un conflitto (secoli I-IV); F. Massa, Tra la vigna e la croce. Dioniso nei discorsi letterari e figurativi cristiani (II-IV secolo), Stuttgart 2014.